Una chiave arrugginita da 85mila sterline

E' una chiave arrugginita eppure è stata acquistata per 85mila sterline. Il motivo è semplice: quella chiave era sul Titanic ed era di una delle 1.500 vittime che morirono nel naufragio del 1912. Calcolatrice alla mano, 114 anni di storia. La chiave era di Sidney Sedunary, aveva 23 anni e sul transatlantico faceva il cambusiere. Il cimelio era attaccato ad una targhetta di bronzo. Era la chiave dell'armadietto di un ponte della nave. Venne inviata alla vedova, all'epoca incinta, tra gli effetti personali di Sedunary. Una storia che è arrivata fino alla casa d'aste Henry Alderidge&Son, in Inghilterra, che contava di venderla a 50mila sterline. Il prezzo è salito fino del 50 per cento, testimonianza di quanto i cimeli del Titanic, di qualunque tipo, siano ancora oggi oggetto di collezione. 

Condividilo sui Social!