Si è aperta l'asta per i prodotti provenienti dal fallimento Dps Group

Si tratta di 27 lotti, ciascun composto da migliaia di pezzi di vario tipo destinato alla vendita nei negozi della società

Migliaia di elettrodomestici all’asta. Si è aperta nei giorni scorsi la vendita on line dei prodotti provenienti dal fallimento Dps Group. Si tratta di 27 lotti, ciascun composto da migliaia di pezzi di vario tipo. Lo stock più piccolo ha infatti 1.818 prodotti (base d’asta a prezzo finito 49.564 euro mentre il più grande è composto da 8.939 pezzi, con base d’asta a prezzo finito di 209.968 euro. Si tratta di materiale nuovo imballato e non che era destinato alla vendita nei negozi della catena di elettrodomestici, dichiarata fallita il 15 marzo scorso. Va qui ricordato che Dps gestiva retailer in sei regioni italiane. 

La procedura è gestita da It Auction, casa d’asta faentina specializzata nella vendita di prodotti derivanti da procedure concorsuali. It Auction ha pubblicato le aste sul suo portale dedicato alla vendita delle rimanenze di magazzino, Public Discount. 

Tutti i prodotti provenienti dai vari punti vendita sono stati messi all’asta da € 12 a € 24 al pezzo oltre IVA. Gli stock arrivano dai retailer di Martina Franca (TA), Presicce (LE), Casarano (LE) , Francavilla Fontana (BR), Andria (BT), Bari (tre punti vendita), Trani (BT), Potenza, Albenga (SV), Vado Ligure (SV) , Conselve (PD) , Zero Branco (TV), Alba (CN), Bra (CN) , Chivasso (TO), Cuneo, Settimo Torinese (TO) , Abbiategrasso (MI), Milano centro (tre punti vendita), Vigevano (PV) e Pavia. Tra i prodotti che si trovano nei lotti ci sono grandi e piccoli elettrodomestici, televisori, Ipad, prodotti audio video, consolle, videogiochi, accessori per la telefonia e l’informatica e tutto quello che - in genere - si trova nei grandi magazzini specializzati nell’elettronica. Le aste, a seconda dei lotti, chiuderanno tra il 9 e il 12 luglio. Le packing list e il dettaglio dei prodotti sono disponibili sul sito di Public Discount per gli utenti registrati mentre è possibile per chiunque visionare gli stock prendendo appuntamento in chat o scrivendo all'indirizzo email: info@publicdiscount.com.

L’asta on line è una procedura che garantisce la massima trasparenza all’acquirente e al venditore. Nello specifico, queste aste sono a libero accesso, dopo essersi registrati al portale ed aver versato la cauzione di partecipazione, è sufficiente seguire le istruzioni per fare la propria offerta. Naturalmente It Auction ha una rete di professionisti disposta a seguire l’acquirente e dare tutte le indicazioni del caso. "
 

Condividilo sui Social!