Lotta a colpi di rialzi per la chitarra di Elvis Presley

Una chitarra che il grande Elvis Presley aveva ricevuto dal padre nel 1969 è stata battuta a New York dalla casa d’aste Julian’s per 334mila dollari. Lo strumento, una Gibson Dove, era stato fatto personalizzare dal padre prima di donarlo al figlio. Il colore nero dello strumento alludeva al fatto che Elvis proprio in quei giorni aveva conquistato la cintura nera di karaté. La somma incassata rimane lontana anni luce dalla cifra raggiunta per la vendita di una chitarra dei Beatles, che lo scorso 8 novembre, sempre a New York, aveva raggiunto il record di 2,4 milioni di dollari. Tra gli altri pezzi forti della vendita un abito rosso in vinile indossato da Michael Jackson nella tournés 'HIStory' (1996-1997) che ha quadruplicato il valore di stima fino a raggiungere un prezzo finale di vendita a 256mila dollari. Il primo pianoforte di Lady Gaga, stimato 100-200 mila dollari, per contro, non ha trovato acquirenti.

Condividilo sui Social!