L'asta per il Relais del Cardinale si chiude con ben 28 offerte pervenute

La procedura gestita dal portale realestatediscoun.it si è conclusa lo scorso 25 ottobre con una base d'asta di 6,9 milioni di euro.

 

La base d'asta per la vendita del prestigioso Relais del Cardinale partiva da un'offerta di 6,9 milioni di euro. Dato il forte interesse suscitato negli operatori del settore ricettivo, la procedura di asta prevedeva una prima fase di raccolta di offerte vincolanti, la cui più alta è stata presa come base d’asta per la fase competitiva della gara.

Molti i rilanci - 28 in tutto - che hanno portato la struttura ad essere aggiudicata a circa il 50% in più rispetto alla base d’asta, ovvero un valore corrispondente a più del 70% rispetto a quello di perizia.

Il Relais è un posto da favola immerso nella bellezza dell'Alto Salento nel quale hanno soggiornato negli ultimi anni numerosi vip. Un albergo a 5 Stelle ricavato all’interno di una delle più belle masserie del ‘700. Situato a Pozzo Faceto è stato scelto da Michele Placido per le sue nozze e da Raoul Bova come location per le riprese della commedia romantica Sei mai stata sulla luna?, ambientata in Puglia. La perizia aveva inizialmente stimato un valore di poco superiore ai 14 milioni di euro. Questo era l'ottavo esperimento d'asta.

«Questa prestigiosa vendita – dice Matteo Brucoli, responsabile immobiliare di IT Auction - dimostra come il ricettivo abbia dinamiche diverse rispetto al resto del mercato immobiliare dove, a fronte di una crescita lieve del numero di transazioni, si assiste a valori medi di aggiudicazione fermi o in leggero calo. I volumi di compravendita del ricettivo sono in crescita, così come – qui la differenza principale - i valori medi di acquisto.  In particolare luxury e business, secondo gli ultimi report, sono gli asset protagonisti dell'alberghiero e grandi gruppi stanno investendo sul mercato italiano».

A favorire la vendita è stata la grande visibilità data dal portale Real Estate Discount che ha permesso di massimizzare il numero di partecipanti, come dimostrano le tante offerte pervenute. L'asta online si dimostra così ancora una volta lo strumento perfetto per vendere un bene al miglior prezzo possibile. Un modo di certificare il valore di un bene attraverso le sue caratteristiche di massima trasparenza, massima interrogazione del mercato, massima equità tra i partecipanti.

Condividilo sui Social!