La Lamborghini donata a Papa Francesco venduta ad un'asta di beneficenza

Con il ricavato si aiuteranno la città di Ninive, la Comunità Papa Giovanni XXIII e due associazioni italiane di aiuto all'Africa

La Lamborghini di Papa Francesco donata al Papa è stata venduta ad un’asta di beneficenza. Era il novembre scorso quando la casa automobilistica emiliana regalò al pontefice un’automobile con i colori del Vaticano che il Papa autografò. La macchina è ora stata venduta ad un’asta benefica per 805mila euro, più di quattro volte il prezzo di listino. Il ricavato dell’asta, battuta da RM Sotheby’s, finirà per 415mila euro alla città di Ninive, in Iraq, che è assediata dall’Isis. 

Il denaro residuo sarà diviso in parti uguali tra tre enti di beneficenza: la Comunità Papa Giovanni XXIII, che aiuta le vittime della tratta di esseri umani, e due associazioni italiane che forniscono aiuti a donne e bambini in Africa. L'auto stessa è stata immagazzinata da quando è stata consegnata al Papa sei mesi fa, ed è stata descritta come "come nuova" quando è stata messa in vendita.

Condividilo sui Social!