Io dico stop: la campagna di Project For People tra le imprese parte da It Auction

L'incontro della onlus che si dedica ai progetti di solidarietà e in particolare di mortalità infantile è stato un successo

Un guanto rosso per dire “stop” alla mortalità infantile. It Auction ha sposato con convinzione la mission di Project for People, la onlus nata 25 anni fa che oggi opera in India, Brasile, Bénin e Italia. L’incontro con l’azienda faentina si è tenuto nei giorni scorsi: Paolo Saltarelli di Project for People si è confrontato con i dipendenti di It Auction illustrando quanto fatto dall’associazione negli ultimi anni e, in particolare, la campagna “io dico stop”, avviata per sostenere i progetti contro la mortalità infantile e già in grado di coinvolgere numerosi testimonial noti a livello nazionale. In India, ha spiegato Saltarelli, muoiono ogni anno 1,2 milioni di bambini. In Bénin, l’82 per cento dei bambini al di sotto di un anno non ha accesso a nessuna struttura sanitaria. «Stiamo portando avanti - ha detto Saltarelli - un percorso di solidarietà che si rivolge in particolare alle aziende, promuovendo percorsi virtuosi. Un’azienda giovane e dinamica come It Auction è un partner ideale per le nostre iniziative ed è esattamente il tipo di target a cui ci rivolgiamo, perché - ha proseguito - è proprio dal coinvolgimento attivo in progetti di impatto sociale che emerge quel modo sano di fare impresa, carburante nobile per l’azione di Project for People». L’azienda faentina è una delle prime coinvolte in Italia in progetti che sposano impresa e solidarietà. Al termine dell’incontro, molto partecipato, numerosi dipendenti si sono fermati con il volontario di Project for People per chiedere informazioni sull’attività svolta dalla onlus. 

 

Renato Ciccarelli, amministratore delegato di It Auction, spiega che l’azienda è «onorata» di appoggiare «una realtà conosciuta e autorevole come Project for People». L’intenzione è quella di mettere le competenze digitali e tecnologiche al servizio della campagna e in particolare dell’attività di fundraising. Perché - afferma l’Ad - tutto nasce da noi, dalla voglia, singola o collettiva che sia, di lasciare un piccolo segno che non sia solo economico, ma umano”. Oltre ad una donazione specifica, che consentirà a Project for People di assicurare vaccini, visite preparto, checkup infantile, assistenza nutrizionale per 100 mamme e i loro neonati negli ambulatori rurali già realizzati in India, It Auction darà ampia visibilità al progetto mediante tutti i suoi canali al fine di allargare il più possibile le maglie di questa rete solidale. 

Condividilo sui Social!