Figurina di Lebron all'asta: potrebbe valere 200mila dollari

Si tratta della prima immagine del cestista americano in Nba con i Cleveland. E' autografata

Se avete figli che fanno collezione di figurine, fate in modo che le trattino bene. Un domani, chissà, potrebbero valere una fortuna. E' di pochi giorni fa la notizia della vendita di una rara "rookie card" di James Lebron potrebbe essere venduta all'asta per  200mila dollari, secondo le aspettative della casa d'aste. Per "rookie card" si intende la prima figurina in cui compare uno specifico atleta, a cui i collezionisti danno molto valore.

Quella del cestista americano, risalente al 2003, parte da un prezzo d'asta di 65mila dollari. E' autografata dall'atleta e accompagnata dal logo Nba di una delle sue divise. E' in condizioni "mint" che nel mondo del collezionismo signifca che non ha segni evidenti ed è praticamente intonsa. A vendere la figurina è la casa d'aste americane Goldin Auctions. Il 19enne Lebron era alla sua prima stagione nei Cleveland e la figurina è in sostanza un pezzo unico al mondo.

Condividilo sui Social!