Duello all'ultima offerta per l'imponente Costa Paradiso Resort

Fallimento Soglia Group: le aste trasparenti di Real Estate Discount fanno ancora centro

Aggiudicato a colpi di rialzi, in un duello on line all’ultima offerta, l’imponente Costa Paradiso Resort Soglia Village, complesso turistico ancora in costruzione a Maccia Boina di Badesi, Sassari. La vendita del complesso ricettivo, affacciato sul Golfo dell’Asinara e ‘congelato’ dal fallimento che nel 2012 aveva interessato la società Soglia Hotel Group di Verona, è stata gestita per conto del Tribunale di Verona e dei curatori Elio Aldegheri, Patrizia Martello e Maurizio Matteuzzi, dal portale Real Estate Discount, primo sito specializzato in Italia nell’organizzazione di aste immobiliari on line provenienti da fallimenti, esecuzioni immobiliari e liquidazioni volontarie. Grazie al meccanismo delle aste on line, semplice, rapido e trasparente, e alla grande visibilità che il portale realestatediscount.it garantisce ai beni in vendita (oltre 350mila gli utenti registrati al network che dalla sua attivazione, nel 2013, ha venduto oltre 350 lotti per un valore globale 'al netto' del prezzo di aggiudicazione che sfiora i 100 milioni di euro) l’aggiudicazione del resort è avvenuta dopo una battaglia di offerte, ben 16, con rilanci che hanno fatto lievitare il prezzo di partenza dell’esperimento, il 5°, di ben 2 milioni e 300mila euro. L’asta in questione, partita infatti da un prezzo base di 6milioni e 900mila euro, quasi la metà del valore iniziale di perizia, pari a 13 milioni, si è chiusa dopo un duello serrato a colpi di rialzi a quota 9 milioni e 200mila euro. La trasparenza e sicurezza garantita dal meccanismo dell’asta on line ha permesso al bene di raggiungere il suo reale valore di mercato, molto vicino al prezzo di partenza del primo esperimento. Proprio il sistema delle ‘aste on line’ promosso da realestatediscount.it ha consentito, in questi anni ‘difficili’ per l’intero comparto immobiliare e in particolare per il turistico-ricettivo (nel biennio 2010-2012 la contrazione di vendite e prezzi degli immobili turistici aveva toccato punte del 35% anche in Sardegna) di rivitalizzare il mercato. Il villaggio turistico oggetto della vendita occupa una superficie complessiva di 250mila mq, è situato a 300 metri dal mare e composto da 20 unità indipendenti collegate da viabilità pedonale interna: 12 fabbricati residenziali, per un totale di 138 unità abitative e 8 con destinazione alberghiera (sei di essi destinati a camere per un totale di 140 unità abitative e due a servizi alberghieri e spazi comuni come reception, ristorante, bar, market, negozi e parcheggi interrati). Il villaggio si trova allo stato grezzo, con un diverso livello di avanzamento lavori e finitura tra i vari fabbricati che lo compongono.

Condividilo sui Social!