Consistente quota delle Terme di Cervia e Brisighella in vendita su Industrial Discount

Nel portale di It Auction il 38,41 per cento della compagine societaria. L'asta parte da 4,842 milioni di euro

Una quota della società che ha la titolarità delle Terme di Brisighella e di quelle di Cervia è in vendita su Industrial Discount. L’acquisto della quota dà diritto ad una grossa partecipazione del capitale sociale della holding che detiene le due strutture. Il prezzo di partenza dell’asta è di 4,842 milioni di euro. La quota era nel pacchetto di beni derivanti dal concordato preventivo della società Lombardi&Briganti Srl Costruzioni Edili e consiste nel 38,41 per cento della società Terme di Cervia e di Brisighella Srl che è la holding detentrice del cento per cento delle società Terme di Brisighella Srl e Terme di Cervia Srl.

La quota in vendita è la seconda più consistente dell’intero sociogramma. La maggioranza (59,53 per cento) di Terme di Cervia e di Brisighella Srl è detenuta da un’altra società. La perizia di stima di fine 2016, ricorda che l’Italia è - insieme alla Germania - il paese europeo che vanta il maggior numero di aziende termali.  L’Emilia Romagna è la quarta regione in Italia per numero di imprese termali.

LE MODALITÀ DI VENDITA

Le buste, come accennato, saranno aperte l’11 ottobre a mezzogiorno nella sede di It Auction (via Galileo Galilei 6, a Faenza). Nel caso in cui sia arrivata soltanto un’offerta, la quota societaria sarà automaticamente aggiudicata al soggetto indicato nell’offerta stessa per il prezzo non inferiore al prezzo di partenza. Nel caso in cui ci siano più offerte, si procederà ad un’asta al rialzo tramite il portale Industrial Discount che avrà inizio il 12 ottobre alle 15 e si chiuderà due ore dopo, con rilancio minimo di diecimila euro. La prima offerta verrà attribuita automaticamente al miglior offerente.

Condividilo sui Social!