All'asta l'Aston Martin inventata dal principe Carlo

La V8 Vantage

L'Aston Martin preferita del principe Carlo va all'asta. Domenica 4 dicembre sarà battuta l'Aston Martin V8 Vantage "Prince of Wales". Il valore stimato è tra le 600mila e le 700mila sterline. La storia dell'auto è particolare: fu scelta da carlo nel 1986, quando Carlo era in visita in Bahrain. L'emiro gli chiese il permesso di regalargli un'automobile e Carlo accettò, scegliendo ovviamente una Aston Martin.

Del resto da sempre Carlo ha un debole per l'automobile di 007. Il primo modello glielo regalò la regina per il ventunesimo compleanno. Da quel giorno del 1969, l'Aston Martin fu una fedele compagna di Carlo. L'auto che scelse in Bahrain ha cambio manuale, splendidi interni in pelle, tappeti verdi. A questo punto è necessario specificare che l'auto che va all'asta non è di Carlo ma di Victor Gauntlett, boss della Aston Martin. Quando vide il modello scelto da Carlo, e tutte le modifiche che aveva chiesto, ne ordinò una identica. In totale, alla fine degli anni Ottanta, ne furono vendute 27. Auto che non sarebbero potute esististere senza di lui.

 

Condividilo sui Social!